Bussetti, Giuseppe Maria

Giuseppe Maria Bussetti
N. Sagliano Micca (Biella)
M.

Relazioni di parentela: Figlio di Giovanni Antonio Bussetti (v. scheda) e padre di Stefano, anch'egli misuratore.

Ente/istituzione di appartenenza:
Qualifica:

Biografia:
Attivo dal 1775, muore fra il 2 luglio 1786, data in cui stila il proprio testamento, ed il 20 febbraio 1787 quando il figlio gli subentra nell'esercizio della Piazza da misuratore (ASTO, Controllo Generale Finanze, Notai e Misuratori, reg. 38, f. 23).

Produzione scientifica:
L'acquisizione della Piazza avviene poco dopo il completamento della mappa catastale della comunità di Vigliano (Biella), che realizza insieme al padre. Nell'anno successivo realizza invece da solo la mappa di un'altra comunità biellese, Miagliano, mentre nel 1781 sottoscrive la mappa di Dusino, in provincia di Asti.
Il figlio Stefano, che eredita la Piazza alla morte del padre, continua nell'esercizio della professione di misuratore come testimoniano diverse carte di comunità del Biellese, desunte da mappe del Catasto Napoleonico e realizzate in seguito ad una disposizione del governo del 12 Brumaio Anno XI (3 novembre 1802), nelle quali si sottoscrive "Etienne Bussetti" (ASTO, Carte Topografiche per A e B, Campiglia, Cossila, Piedicavallo, Pralongo, Quittengo, Sagliano e Miagliano, San Paolo, Trivero).

Produzione di cartografia manoscritta:
- Copia di Mappa del Territorio della Comunità di Vigliano formata da noi Regj Misuratori padre, e figlio Bussetti sottoscritti, 26 aprile 1775 (ASTO, Azienda Generale Finanze, Catasto Antico del Piemonte, Vigliano, all. C, rot. 50).
- Coppia del Cattastro della Communità di Miagliano, 15 aprile 1776 (ASTO, Azienda Generale Finanze, Catasto Antico del Piemonte, Miagliano, all. D, vol. 28).
- COPIA DI MAPPA DI DUSINO, 29 maggio 1781 (ASTO, Azienda Generale Finanze, Catasto Antico del Piemonte, Dusino, all. C, rot. 196).
- Tipo regolare dei beni stati intersecati col proseguimento del nuovo Regio Canale sovra le fini di Santhià, e nelle Regioni della Brunenga, Castelnuovo e Valsorda, 4 novembre 1784 (ASVC, Disegni Intend., serie I, 102).

Produzione di cartografia a stampa:

Fonti d’archivio:

Bibliografia:

Rimandi ad altre schede: Giovanni Antonio Bussetti

Autore della scheda: Elena Marangoni