Di Lorenzo, Francesco

Francesco Di Lorenzo
N.
M.

Relazioni di parentela:

Ente/istituzione di appartenenza:
Qualifica: Disegnatore e incisore

Biografia:
Disegnatore e incisore del secolo XIX. Autore di una pianta topografica della città di Palermo dedicata a Francesco Crispi Genova, che per prima registra l’apertura della via della Libertà, un intervento che segnerà profondamente la storia dello sviluppo urbanistico di questa città.

Produzione scientifica:
Pianta topografica della città di Palermo col ragguaglio delle fazioni di guerra seguite dal 4 aprile al 19 giugno1860, 1860, in proiezione ortogonale. Incisione acquarellata. Ampia didascalia con gli avvenimenti dal 4 aprile al 18 giugno 1860.

Produzione di cartografia manoscritta:

Produzione di cartografia a stampa:

Fonti d’archivio:

Bibliografia:
Bibliografia: R. La Duca, Cartografia della città di Palermo dalle origini al 1860, Palermo, Banco di Sicilia, Fondazione Mormino, 1962, pp.138-39; Id., Cartografia generale della città di Palermo e antiche carte della Sicilia, Palermo, ESI, 1975, scheda 98; A. I. Lima, L’Orto Botanico di Palermo, Palermo, Flaccovio, 1978, p. 75; C. Barbera Azzarello, Raffigurazioni, ricostruzioni, vedute e piante di Palermo (dal sec. XII al sec. XIX), Palermo Edigraphica Sud Europa, 1980, I, p. 265; II, tav.232; C. De Seta, L. Di Mauro, Palermo, collana “Le città nella storia d’Italia”, Roma-Bari, Laterza, 1980, p.157.

Rimandi ad altre schede:

Autore della scheda: Simonetta Ballo