Dalli Sonetti, Bartolomeo

Bartolomeo Dalli Sonetti
N.
M.

Relazioni di parentela:

Ente/istituzione di appartenenza:
Qualifica: Navigatore e cartografo veneziano

Biografia:
XV-XVI secolo.

Produzione scientifica:
Autore del primo isolario a stampa, pubblicato a Venezia intorno al 1485. La dedica ed alcuni elementi tipografici pongon la sua realizzazione nel 1485; infatti, il dedicatario Giovanni Mocenigo fu doge tra il 1478 ed il 1485 mentre il tipografo, individuato in Guglielmo da Trino, fu attivoa partire dal 1485. L’opera si compone di 49 carte incise su legno corredate di un testo in rima, da cui il nome dell’autore. Scarsesono le notizie su Bartolomeo, ma è nota la sua attività marinara: avrebbe compiuto viaggi nelle isole dell’Egeo intorno al 1460.L’ atlante di Bartolomeo costituisce anche il primo esempio di carte nautiche a stampa.Una seconda edizione apparve nel 1532, con minime varianti, tra le quali va segnalata la presenza di una carta del mondo in proiezione ovale, con l’indicazione delle nuove terre scoperte ad occidente, ripresa dalla carta realizzata dal fiorentino Francesco Rosselli intorno al 1508. era il tentativo dell’autore di incontrare i favori dei lettori, sempre più attenti alle notizie che provenivano dai mondi da poco scoperti.

Produzione di cartografia manoscritta:

Produzione di cartografia a stampa:

Fonti d’archivio:

Bibliografia:
Donattini 2000; Navigare e descrivere 2001; Valerio 1993a, p. 154.

Rimandi ad altre schede:

Autore della scheda: Giuliana Baso, Francesca Rizzi e Vladimiro Valerio