Zoccola, Ignazio Severo

Ignazio Severo Zoccola
N.
M.

Relazioni di parentela: Fratello di Giovanni Giacomo e Vincenzo Giuseppe Maria Zoccola, misuratori.

Ente/istituzione di appartenenza:
Qualifica: misuratore

Biografia:
Attivo dal 1786. Il luogo di nascita non è conosciuto; dei suoi due fratelli Vincenzo è indicato come originario di Torino, Giovanni Giacomo di Castagnole delle Lanze (Asti).

Produzione scientifica:
È noto sinora come autore dei catasti delle comunità di Ussolo e Prazzo, in provincia di Cuneo, iniziati entrambi nel 1788 con “atti di sottomissione” tra le comunità ed il misuratore approvati dall’Intendenza di Cuneo rispettivamente il 14 maggio ed il 16 giugno. Ad Ussolo lavora da solo e la mappa viene completata e pubblicata nel luglio 1792, mentre a Prazzo si avvale dell’aiuto del fratello Vincenzo Zoccola (v. scheda) e le operazioni terminano un anno prima, nel luglio del 1791. Nei testimoniali di consegna della mappa si dichiara che essa è stata collaudata dal geometra Casimiro Castelli su incarico affidatogli dall’Intendenza.

Produzione di cartografia manoscritta:
- Mappa del Territorio di Prasso, 21 luglio 1791 (in due parti, la parte B è una copia datata 25 luglio 1792; ASTO, Azienda Generale Finanze, Catasto Antico del Piemonte, Prazzo, all. C, rot. 192/A, B).
- [Mappa del Territorio di Ussolo], copia datata 31 gennaio 1793, desunta dall’originale del 16 luglio 1792 (ASTO, Azienda Generale Finanze, Catasto Antico del Piemonte, Ussolo, all. C, rot. 144).

Produzione di cartografia a stampa:

Fonti d’archivio:

Bibliografia:

Rimandi ad altre schede: Giovanni Giacomo Zoccola e Vincenzo Giuseppe Maria Zoccola.

Autore della scheda: Elena Marangoni