Fuin, Giuseppe Giovanni Girolamo

Giuseppe Giovanni Girolamo Fuin
N. Venezia 1754
M.

Relazioni di parentela:

Ente/istituzione di appartenenza:
Qualifica: Perito ed Ingegnere

Biografia:
Lavora presso i Magistrati alle Acque e per i beni inculti; nel 1766 il padre, vice perito del Magistrato alle Acque, ottiene che il figlio sia accolto come aiutante senza salario; nel 1781 è abilitato perito ingegnare; nel 1789 il Magistrato alle acque lo inserisce in organico come perito ingegnere e nel 1792 i Presidenti sopra uffici lo iscrivono come perito ingegnere ordinario a beni inculti. Segue molti progetti, tra cui la chiusura della rotta della intestadura del Sile, la rilevazione topografica dei terreni tra Brenta e Tergola, gli scandagli delle foci; scavi di canali di navigazione in laguna e la rettificazione delle svolte del canale Campana per cui transitava la veneta Marina; la demarcazione della conterminazione; il piano di evacuazione e la riduzione del canale naviglio di Brenta da Dolo a Fusina; la formazione del campione per le strade lungo il Bottenigo e il Brenta; i piani di erezione degli speroni a sasso in pozzolana e legname sui litorali di Malamocco, Pellestrina e Chioggia; il restauro generale dei murazzi sui litorali; il disegno della laguna di Campalto; il piano per ridurre attivo il porto del Lido, quello di rimettere a posto il litorale di Grado; l'estrazione di navigli affondati. Accettato nel corpo del genio civile nel 1807.

Produzione scientifica:

Produzione di cartografia manoscritta:

Produzione di cartografia a stampa:

Fonti d’archivio:

Bibliografia:
Laguna Venezia 2003, n. 48; Mazzariol 1959, p. 109, n. 285.

Altro:
Documenti presenti nel catalogo CIRCE n. 5; cfr http://sbd.iuav.it/

Rimandi ad altre schede:

Autore della scheda: Giuliana Baso, Francesca Rizzi e Vladimiro Valerio