De Pene, Louis

Louis De Pene
N. Marsiglia 20 aprile 1691
M. Perpignan 4 ottobre 1761

Relazioni di parentela: Famiglia provenzale originaria di Draguignan, stabilitasi a Marsiglia nel secolo XVII, che vantava un'antica nobiltà e molti avvocati, procuratori e ben sette inge­gneri del re, imparentata con altre famiglie di ingegneri (Bourcet, Polastre, Roger, Tardif ... ). Uno di questi (Charles de Pène, 1636-1701) costruì la carte delle coste marittime del Mediterraneo e fu nominato nel 1686 direttore della Galerie des Plans et reliefs del re; il fratello Pierre nel 1684 guidò le colonne francesi nell'at­tacco di Genova. Il nostro fa parte del ramo cadetto che godeva deI titolo di «Signore di Vaubonnet». Il figlio Claude-Louis (1720-1745), ingegnere volontario dal 1741, muore in servizio a Cuneo nel 1745.

Ente/istituzione di appartenenza:
Qualifica: Ingegnere militare

Biografia:

Produzione scientifica:
Partecipò alla spedizione di Maiorca, e alla campagna cli Spagna fra il 1715 e il 1720. Cavaliere di San Luigi. Campagne d'Italia dal 173.3 al 1735 come sotto-brigadiere (Piz­zighettone, Milano, Novara). Campagna d'Italia dal 1744 al 1746 (Tortona, Genova).
Non si conoscono cane. Un Memorie sur le retranchement de campagne proposé a faire pour couvrir le faubourg de St. Pierre d'Arena, datata 14 giugno 1746 si con­serva in SHAT, Génie, Art. 14, Génes 1.

Produzione di cartografia manoscritta:

Produzione di cartografia a stampa:

Fonti d’archivio:

Bibliografia:
A. BLANCHARD, Dictionnaire dei Ingénieurs militaire 1671-1797, Montpellier, Impr. Louis Jean, 1981.
L.C. FORTI, Fortificazioni e ingegneri in Liguria (1684-1814), Genova, Compagnia dei Librai, 1992.
E. POLEGGI, Carte francesi e porti italiani nel Seicento, Genova, Sagep, 1991

Altro:

Rimandi ad altre schede:

Autore della scheda: Massimo Quaini